Prime pagine di oggi, venerdì 16 maggio 2014

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, venerdì 16 maggio

gazzetta5

Repubblica apre con i segnali negativi dell’economia italiana: Pil, gelata sulla ripresa. Borsa ko, su lo spread manovra-bis più vicina, scelta identica per La Stampa con Pil negativo, frena la ripresa, con il sommario che specifica Record di fallimenti, ma segni in controtendenza nei consumi. Più severo Il Giornale con Si sgonfia il bluff di Renzi Pil di nuovo in calo e Piazza Affari sprofonda.

La notizia del giorno è il sì all’arresto di Francantonio Genovese: La Camera vota, il pd Genovese in cella (Repubblica), Genovese anche il Pd dice sì all’arresto. M5S: “Merito nostro” (Il Secolo XIX), Genovese sì all’arresto, il deputato già in carcere (La Stampa).

Prime pagine venerdì 16 maggio 2014

Il Giornale si concentra sugli strascichi delle rivelazioni di Geithner: La prova del complotto. Il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti mette in prima pagina le guerre intestine del Tribunale di Milano (Benvenuti a Milano, la Procura delle balle) e lo scandalo Expo (Un nastro incastra Greganti). Libero apre con una vignetta di un Matteo Renzi spettinato che regge un paio di manette: In mutande e in manette è il titolo che evoca il crollo in Borsa e il sì all’arresto del pd Genovese.

Da segnalare anche il titolo che chiude Repubblica: Rostagno, ergastolo ai mafiosi. A 26 anni dalla morte del giornalista vengono finalmente condannati gli autori dell’omicidio.

Gazzetta dello Sport apre con Italia da finale, la visita di Parndelli nella redazione della rosea e l’ottimismo in vista dei Mondiali del mese prossimo in Brasile. Maxi caduta, Giro ferito nel taglio alto pone l’accento sulla caduta che ha eliminato dai giochi Joaquin Rodriguez e ha permesso a Cadel Evans di guadagnare quasi un minuto sui diretti avversari per la maglia rosa.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO