Maltempo sull'Italia: nubifragi in Toscana, Liguria e Veneto

A Venezia il nubifragio ha danneggiato i cataloghi dell'Accademia di Belle Arti

Anticipo di autunno anche oggi su buona parte dell'Italia e in particolare in Toscana e Liguria. Firenze è stata colpita da una violenta grandinata, mentre nel resto della regione non sono mancate trombe d'aria e nubifragi. Sul capoluogo toscano il nubifragio si è abbattuto dopo le 13, colpendo anche parte della provincia e provocando la caduta di diversi alberi. Alcuni alberi, cadendo, hanno tranciato le linee elettriche provocando disagi a macchia di leopardo che la società elettrica sta ancora cercando di risolvere.

Gli Uffizi sono stati chiusi per un controllo e poi riaperti dopo poco tempo.

Tra i centri più colpiti vi sono Fucecchio, Scandicci, Campi Bisenzio, Bagno a Ripoli, Carmignano, Capannori e Altopascio. Una tromba d'aria ha causato problemi nell'Empolese dove il forte vento ha scoperchiato il capannone di una fabbrica. Tromba marina anche a Tonfano ha fatto volare ombrelloni e tende e spostare alcune barche a vela che erano tirate in secco. Disagi anche sulla Firenze-Pisa-Livorno e sulla Firenze-Siena. In Versilia, invece, una tromba d'aria si è abbattuta su Marina di Pietrasanta facendo volare ombrelloni e lettini sulla nota spiaggia, ancora adibita ai servizi estivi.

In Liguria è stata particolarmente colpita la zona di La Spezia con temporali sui tratti costieri. Il maltempo si è poi spostato verso il Veneto, colpendo anche Venezia, che già negli scorsi giorni era stata sommersa da piogge abbondanti. E proprio a Venezia si segnalano danni al patrimonio culturale: la pioggia ha staccato la guaina del tetto dell'Accademia di Belle Arti, restaurato dieci anni fa, ed è filtrata dal primo piano fino a terra, allagando gli scaffali e i libri catalogati. Il danno sarebbe avvenuto nella notte tra il 9 e il 10 settembre, durante un violento nubifragio.

Il direttore dell'Accademia, Luigino Rossi, riporta che sono andati perduti circa cinquemila cataloghi d'arte, completamente inzuppati d'acqua, e alcuni libri antichi. Per questo Rossi chiede aiuto ad appassionati e collezionisti: "Nel nostro sito inseriremo tra poco l’elenco completo dei volumi andati perduti: chiunque volesse regalarcene qualcuno ci farà un grosso favore".

ITALY-WEATHER-CYCLONE-MEDUSA

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO