Sciopero 24 ottobre 2014, scuola: notizie

USB, O.R.S.A. e UNICOBAS hanno indetto lo sciopero anche nel comparto scuola.

Venerdì 24 ottobre 2014 in Italia è in programma lo sciopero generale indetto dai sindacati di base e anche il comparto scuola ne sarà protagonista. Il Ministero dell'Istruzione, l'Università e la Ricerca con tre diverse circolari ha comunicato che nel settore di proprio interesse lo sciopero è stato indetto dai sindacati Unicobas Scuola, USB Pubblico impiego-Scuola, OR.SA. Scuola Università e Ricerca.

Lo sciopero riguarda tutto il personale docente e Ata, ossia il personale amministrativo, tecnico e ausiliario assunto a tempo determinato e indeterminato, di ruolo e non, in servizio presso le scuole di ogni ordine e grado e di conseguenza riguarda gli studenti dalla scuola primaria in su. Ovviamente gli alunni più grandi, delle scuole superiori e gli universitari saranno tra i protagonisti dei cortei che invaderanno le principali città italiane il giorno dello sciopero.

Professori e ragazzi fianco a fianco si ritroveranno a sfilare per difendere il proprio futuro, per tutelare il loro lavoro o la prospettiva occupazionale dei prossimi anni e anche per il presente, perché la scuola è al centro di un dibattito quotidiano e da qualche settimana il governo Renzi ha avviato una consultazione pubblica per la riforma dal titolo "La buona scuola".

I dirigenti degli istituti scolastici hanno dovuto avvisare in questi giorni le famiglie e gli alunni dello sciopero di venerdì e hanno dovuto organizzarsi in modo da garantire i servizi essenziali. Saranno poi tenute per legge a rendere pubblico in modo tempestivo il numero dei lavoratori che hanno preso parte allo sciopero, indicare quanto è durato e qual è la misura delle trattenute effettuate per la partecipazione allo sciopero.

Sciopero scuola venerdì 24 ottobre 2014

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO