Bruno Vespa nuovo direttore editoriale di QN: insorgono i giornalisti

L'Amministratore Delegato della Poligrafici Editoriale nomina Bruno Vespa nuovo direttore del Quotidiano Nazionale: "Puntare alla leadership di un settore strategico"

22 novembre - I giornalisti del Coordinamento dei Comitati di Redazione della Poligrafici Editoriale esprimono, in una nota diffusa anche sul Fatto Quotidiano in edicola oggi, "profondo sconcerto" per la scelta dell'editore di nominare Bruno Vespa direttore editoriale di QN. Sottolineando l'assoluta assenza di pregiudizi verso il giornalista abruzzese, il Coordinamento del Cdr (Quotidiano Nazionale, La Nazione, Il Giorno, Il Resto del Carlino e Quotidiano.net) ha spiegato:

"Da anni i giornalisti del gruppo sono alle prese con piano di riorganizzazione aziendale che hanno inciso duramente sulle buste paga e ogni giorno si trovano davanti a richieste di nuovi sacrifici. Per questo motivo aver deciso di ingrossare ancora di più le fila direttoriali del giornale del giornale, che già contano quattro direttori e sei vicedirettori, in questo caso affidando un incarico che riteniamo superfluo a una figura esterna, ci sembra soltanto un evitabile spreco di risorse e uno schiaffo a chi si sacrifica per il bene del gruppo"

Bruno Vespa nuovo direttore editoriale di QN

Il conduttore di Porta a Porta e volto storico della Rai, Bruno Vespa, sarà il nuovo direttore editoriale di QN (Quotidiano Nazionale): l'amministratore delegato della Poligrafici Editoriale Andrea Riffeser Monti, ha nominato il giornalista aquilano Direttore Editoriale della testata.

La notizia è stata data dallo stesso editore, che in un breve virgolettato spiega ad AffariItaliani i motivi della decisione:

"Bruno Vespa, storica firma dei quotidiani del Gruppo Poligrafici Editoriale, porterà il proprio contributo al percorso di affermazione della testata. QN si pone l’obiettivo di diventare il quotidiano più venduto in Italia.‎ Quotidiano Nazionale e le sue tre testate storiche, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, infatti, hanno retto meglio l’impatto della crisi perché siamo degli innovatori, sappiamo intuire e cogliere i cambiamenti nelle esigenze del lettore. La comunicazione dei giornali resta il mezzo principe per indirizzare le opinioni del pubblico e la direzione editoriale di Bruno Vespa contribuirà ad accrescere l'attenzione dei lettori nei confronti di QN ‎e a consolidarne la credibilità."

QN si inserisce quindi in una "guerra tra bande editoriale", fino ad oggi con tre attori principali: Corriere (in fortissimo calo), Repubblica (con un calo meno marcato) e La Stampa (che invece sembrerebbe crescere, almeno online).

La nomina di Vespa a direttore sarà effettiva con decorrenza 1 dicembre 2014.

Anche il giornalista, appresa la notizia, ha voluto rilasciare una breve dichiarazione stampa:

"Ringrazio Andrea Riffeser Monti per avermi voluto affidare questo incarico prestigioso. Scrivo sui giornali del Gruppo da oltre vent’anni e sono onorato di essere chiamato ad accompagnarlo nella sfida di puntare alla leadership di un settore strategico per la ripresa economica italiana."

La notizia è stata accolta tiepidamente dai più aggiornati utenti di Twitter.

vespa_spending_review

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO