Terremoto in Giappone, magnitudo 6.2: ferite 39 persone

Terremoto in Giappone: le autorità di Nagano hanno confermato che 39 persone sono rimaste ferite, 7 in modo grave.

Forte scossa di terremoto in Giappone, nella prefettura di Nagano, al centro del Paese. Una scossa di magnitudo 6.2 ha colpito le città di Omachi, Nagano-shi e Hotaka provocando il crollo di diverse abitazioni e pesanti danni al villaggio sciistico di Hakuba, dove almeno sette case sono state distrutte.

Le autorità di Nagano hanno confermato in nottata, poche ore dopo la violenta scossa, che 39 persone sono rimaste ferite, 7 in modo grave. Il bilancio dovrebbe essere definitivo, ma oltre 300 tra volontari e forze dell’ordine sono al lavoro per trarre in salvo le persone rimaste intrappolate nelle proprie abitazioni.

Terremoto in Giappone, 39 persone ferite

La Tokyo Electric Power Company, la compagnia elettrica che serve proprio l’area coinvolta dal sisma, ha prontamente confermato che nessuna struttura è stata danneggiata, compresi gli impianti nucleari presenti sul territorio.

Nelle ore successive, come sempre in questi casi, si sono registrare scosse di assestamento che hanno toccato anche magnitudo 4.1.

Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite
Terremoto in Giappone, 39 persone ferite

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO