Germania, operaio ucciso da un robot

gettyimages-97544016.jpg

Un operaio di 22 anni è stato ucciso da un robot nello stabilimento della Volkswagen di Baunatal, situato 100 km a nord di Francoforte. Il giovane faceva parte di una squadra che stava allestendo il robot quando è stato afferrato e schiacciato contro una lastra di metallo.

A comunicare la dinamica dell’incidente è stato Heiko Hillwig, un portavoce della Volkswagen che ha aggiunto che la responsabilità del fatto sia da attribuire – in base ai primi rilevamenti – a un errore umano degli installatori, piuttosto che a un guasto del robot.

Questo particolare robot può essere programmato per eseguire vari compiti nel processo di assemblaggio e, normalmente, afferra ricambi per auto e li manipola.

Il collega che si trovava accanto alla vittima non è rimasto ferito. Ora la locale procura ha aperto un’indagine, ma non è stato ancora reso noto a carico di chi.

Via | The Guardian

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO