Afghanistan, precipita aereo Usa: 11 morti

I talebani rivendicato l'attentato: "Siamo stati noi, ucciso l'invasore".

schermata-2015-10-02-alle-09-30-38.png

Un aereo militare statunitense, un C-130, è precipitato vicino all'aeroporto di Jalalabad, nell'est dell'Afghanistan. Stando alla nota rilasciata dall'US Air Forces Central Command, sono morti 11 statunitensi: 6 soldati Usa e 5 contractor civili.

Secondo alcune fonti tra le vittime ci sarebbero anche due afghani, ma non ci sono ancora conferme in merito. Sempre sul comunicato, si legge come l'aereo si sarebbe schiantato nella notte e come le indagini siano ancora in corso per determinare le cause dell'incidente.

A rivendicare l'abbattimento dell'aereo sono arrivati però i talebani: "I nostri mujaheddin hanno abbattuto un aereo americano quadrimotore a Jalalabad. Abbiamo ucciso 15 invasori e qualche soldato schiavo", ha scritto su Twitter Zabihullah Mujahid, portavoce dei talebani.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO