Filippine, rapito il ristoratore italiano Rolando Del Torchio

L'uomo, un ex missionario, è stato catturato da sette uomini armati.

Rapimento di Rolando Del Torchio

18:25 - La Farnesina ha comunicato che l’Ambasciata italiana nelle Filippine ha confermato il sequestro.
Intanto arrivano nuovi dettagli sulla vita di Rolando Del Torchio, originario di Angera, in provincia di Varese, partito per le Filippine nel 1988 come missionario del Pontificio Istituto Missioni Estere. Ha abbandonato la tonaca nel 1996.
I media filippini sostengono che Del Torchio, che in passato aveva lavorato per quattro anni a Napoli con l’allora cardinale Joseph Ratzinger, poi diventato Papa Benedetto XVI, aveva deciso di non essere più un prete perché scandalizzato dalla presenza di pedofili all’interno della Chiesa, anche nelle Filippine. In seguito era comunque rimasto nell’arcipelago con un’organizzazione non governativa per assistere gli agricoltori della zona, poi aveva aperto il suo ristorante Ur Choice Cafè.

Il cugino, Andrea Del Torchio, ha detto che Rolando aveva già rischiato una volta di essere rapito, circa quindici anni fa, quando, mentre si trovava con il vescovo locale, si era ritrovato davanti and alcune persone che avevano sparato contro di loro, ma erano riusciti a salvarsi rifugiandosi sotto i letti. Quell’episodio lo aveva traumatizzato.

Aggiornamento ore 18:01 - Secondo SkyTg24 la Farnesina avrebbe confermato il rapimento di Rolando Del Torchio.

Rapito ristoratore italiano nelle Filippine


Mercoledì 7 ottobre 2015

- Secondo i media filippini, un ristoratore italiano, Rolando Del Torchio di 56 anni, è stato rapito oggi a Dipolog City da un commando di sette uomini. I rapitori sarebbero entrati locale dell'italiano, un caffè-pizzeria nella città a sud delle Filippine, fingendosi clienti, ma svelando poi presto di essere armati e lo hanno portato via per mare a bordo di un motoscafo.

Nella zona sono attivi diversi gruppi separatisti musulmani. Del Torchio ha un passato da sacerdote missionario.
La Farnesina non ha ancora confermato la notizia.

(In aggiornamento)

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO