Egitto, terroristi assaltano un hotel a Hurghada

Tre uomini armati hanno preso di mira un albergo nella località sul Mar Rosso. Ci sono almeno due feriti.

sabato 9 gennaio 2016, ore 10.32 - Sono due austriaci e uno svedese i tre turisti feriti nell’assalto al resort di Hurgada che rischia di infliggere un colpo pesantissimo al turismo nel Mar Rosso. Le condizioni dei feriti sono stabili, come ha assicurato il portavoce del ministero della salute Khaled Megahed. I tre turisti presentano ferite da coltello.

Gli aggressori hanno attaccato l’albergo armati di coltelli e le forze di sicurezza del resort hanno evitato il peggio uccidendo uno degli assalitori e ferendone un altro. Gli aggressori hanno fatto irruzione nel resort attraverso il suo ristorante. L’hotel Bella Vista si trova sulla centralissima Sheraton Road ed è frequentato prevalentemente da turisti russi ed europei.

La vittima si chiamava Mohamed Hassan Mahfouz e aveva 21 anni.

Il ministro del Turismo egiziano, Hisham Zazou, ha tenuto a precisare che non si è trattato di un attacco terroristico ma di un tentativo di rapina.

Secondo alcune testimonianze gli assaltatori avrebbero gridato "Allah akbar" e avrebbero portato la bandiera dello Stato Islamico.

hurghada egitto attentato

venerdì 8 gennaio 2016 - Tre uomini armati hanno attaccato un albergo a Hurgada, luogo di vacanza per turisti occidentali sul Mar Rosso, in Egitto. L'attacco, confermato dalle forze di sicurezza, si è concluso con l'uccisione di uno dei due assalitore e il ferimento di un altro.

I turisti feriti sarebbero invece tre, una tedesca e due danesi secondo quanto riporta la Reuters. Le forze di sicurezza avrebbero quindi ucciso uno degli assalitori, che indossava una cintura esplosiva. Un secondo assalitore sarebbe ferito.

I due uomini hanno agito invocando lo Stato Islamico, ma secondo il ministro del Turismo Zazou sarebbe invece stato un semplice tentativo di rapina e non un atto di terrorismo. Sempre a detta di Zazou, gli assalitori sarebbero stati muniti di coltelli e non di armi da fuoco.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO