Prime pagine di oggi, martedì 12 gennaio 2016

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 12 gennaio 2016

C’è tanto David Bowie nelle prime pagine di oggi, martedì 12 gennaio 2016. La morte del Duca Bianco trova spazio nei tagli alti di quasi tutti i quotidiani: Polvere di stella (Il Manifesto), Uno, cento, mille Bowie (Repubblica), Ziggy è tornato nello spazio (Il Secolo XIX), I mille volti di Bowie, marziano della musica (La Stampa), Il Duca Bowie, l’ultimo volo del rock caduto sulla terra (Il Fatto Quotidiano), I volti di un mito (Corriere della Sera), La musica è finita (Il Tempo) e David-Bowie 1947-2016 (L’Unità).

Libia, blitz umanitario dell’Italia è l’apertura della Stampa, mentre Il Secolo XIX apre con Carige crolla, speculatori all’assalto. Addio prima Repubblica è il titolo a prima pagina de L’Unità, Bufera M5S il sindaco resiste a Grillo il titolo prioritario su Repubblica, “Ecco chi sapeva”. Quelle telefonate su Quarto e 5 Stelle sul Corriere della Sera che annuncia anche Non sarà più reato guidare senza patente.

Il Fatto Quotidiano apre con un calembour: Schiforme, c’è chi dice No. Per La Gazzetta del Mezzogiorno la priorità sono le trivellazioni nel Mare Adriatico: L’ecobattaglia delle Tremiti.

Le molestie sbarcano in Italia è l’apertura de Il Giornale, mentre Libero apre con il velo della Serracchiani in Iran come se fosse una novità metterlo quando si è ospiti nei paesi musulmani: Sottomessi.

Su Calcioblog la rassegna stampa con molto calcio fra campionato e panchine in bilico, Pallone d’Oro e calciomercato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO