Ohio, il ricercato vanitoso: manda un selfie alla polizia perché la foto segnaletica è troppo brutta

Grazie ai social network la polizia di Lima ha poi scoperto che il ricercato è stato catturato in Florida.

Ricercato vanitoso

La polizia di Lima ha avuto a che fare con un caso piuttosto particolare nelle ultime ore, quello di Donald Chip Pugh. Non particolare per il reato commesso, ma per il carattere dell'uomo, un 45enne fermato per guida in stato di ebbrezza, coinvolto anche in altri casi inclusi incendio doloso e vandalismo. Contro di lui è stato spiccato un mandato di arresto per mancata comparizione ed è dunque stata diffusa una sua foto segnaletica.

E qui sta il problema, perché Donald Chip Pugh non ha proprio apprezzato la foto scelta dalla polizia e così ne ha mandata un'altra, un selfie scattato in auto, durante la fuga, inviato tramite Whatsapp con il commento "Ecco una foto migliore, quella è terribile".
L'uomo è anche intervenuto in una radio locale spiegando che quella foto proprio non gli piaceva e che la polizia gli aveva fatto un torto.

There is an active warrant for the arrest of Donald A "Chip" Pugh, age 45 of Lima, for Failure to Appear. Mr. Pugh is...

Posted by Lima Police Department on Mercoledì 6 gennaio 2016

La notizia è stata ripresa da molti media, non per la pericolosità del soggetto, ma per la sua bizzarria e così, proprio grazie ai social, la polizia di Lima è venuta a sapere che Donald Chip Pugh è stato arrestato dai colleghi della Florida. I poliziotti di Lima si sono anche un po' dispiaciuti per non aver avuto la soddisfazione di prenderlo e hanno detto "Pazienza, aspetteremo il nostro turno".

Thanks to the power of social media & tips called into authorities, we have learned that Donald Chip Pugh has been...

Posted by Lima Police Department on Martedì 12 gennaio 2016
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 257 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO