Un imam di Colonia: “Donne violentate? Colpa loro: erano mezze nude e col profumo”

Violenza Colonia

La tv russa REN Tv ha intervistato l’imam della moschea di Al Tawhid di Colonia, Sami Abu-Yusuf, a proposito delle violenze che alcuni musulmani hanno perpetrato alle donne locali la notte di Capodanno. Secondo quanto riportato dal sito Breitbart.com e ripreso dal DailyMail Online, l’uomo ha sostanzialmente detto che quelle donne “se la sono cercata”, perché indossavano profumo e andavano in giro mezze nude.

Sami Abu-Yusuf, che nella sua mosche predica una forma di islamismo ultra-conservatore, ha detto:

“Vestirsi così è come aggiungere benzina sul fuoco, non mi sorprende che gli uomini volessero attaccarle”

La moschea di Al Tawhid nel 2004 fini sono inchiesta nell’ambito di un’operazione dei servizi segreti della Germania per lo smantellamento di una rete segreta di mujaheddin.

Foto © Fotogramma REN TV

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2008 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO