Paura su volo Miami-Milano, atterraggio d'emergenza in Canada

Ferite sette persone: tre membri dell'equipaggio e quattro passeggeri. Il Boeing è stato colpito da una forte turbolenza

czio3bdwcaargzl.jpg

Tanta paura questa notte su un volo da Miami a Milano: un Boeing 767 che trasportava 192 passeggeri e 11 membri dell'equipaggio è stato costretto ad un atterraggio d'emergenza all'aeroporto di St.John's a Newfoundland, sulla costa orientale del Canada, dopo poche ore dal decollo. Il volo AA-206 dell'American Airlines era partito da Miami con destinazione Milano Malpensa.

La causa dell'atterraggio è la forte turbolenza che in questi giorni imperversa lungo la costa est del continente americano: la tempesta avrebbe colpito l'apparecchio talmente forte che 7 persone sarebbero rimaste ferite e questo avrebbe convinto i piloti ad atterrare. All'arrivo sulla pista diverse ambulanze con cui i feriti sono stati trasferiti in ospedale ma al momento non si è appreso se tra loro ci siano dei cittadini italiani.


cziak5uwqaeayfo.png

Foto | Twitter

(in aggiornamento)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 89 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO