Un bimbo italiano di 16 mesi muore in un incidente ai Caraibi

Il pulmino su cui viaggiavano 7 turisti si è ribaltato. Tutti illesi gli altri.

schermata-2016-01-29-alle-11-03-46.png

Si trovava in vacanza con mamma e papà, in una crociera lungo i Caraibi. Ieri, sette dei crocieristi erano scesi dalla Msc "Orchestra" per fare un escursione sull'isola di Dominica, noleggiando un pulmino.

Viaggiavano in sette sul pulmino: il bimbo di 16 mesi, i suoi due genitori, altri due italiani e due brasiliani. Ancora non è chiaro come sia avvenuto l'incidente, ma a un certo punto il pulmino si è ribaltato e le ferite riportate dal bimbo ne hanno causato la morte.

Tutti gli altri hanno riportato solo lievi ferite e sono già stati dimessi e tornati a bordo della nave, che si trova nel porto di Dominica (l'isola che si trova tra la Martinica e Guadalupe) di Roseau.

L'obiettivo dei sette era di raggiungere le cascate note come "Trafalgar Falls", a soli venti minuti di strada dal porto. La notizia, diffusa inizialmente sulle testate online locali, è stata confermata dalla Farnesina.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 43 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO