Migranti, nuovo naufragio nell'Egeo. 39 morti, tra cui 5 bambini

Migranti Turchia Grecia

17.10 - Secondo quanto affermano le ultime agenzie, sale a 39 il numero dei migranti annegati, tra cui 5 bambini. L’imbarcazione, sulla quale viaggiavano, è naufragata nell'Egeo questa notte. Sul barcone si trovavano almeno 53 profughi provenienti da Siria, Afghanistan e Birmania.

Aggiornamento, ore 11.55 - La Guardia Costiera turca, dopo aver diffuso la notizia della morte di dieci migranti in mare, rende noto che continuano le ricerche per individuare eventuali superstiti.

Si puntualizza, inoltre, che l'imbarcazione è naufragata al largo della cittadina turca di Ayvacik, di fronte alle coste greche di Lesbo. Il numero dei migranti a bordo non è ancora noto. I passeggeri erano di nazionalità siriana, afgana e birmana.

30 gennaio 2016 - La Guardia Costiera turca riferisce di una nuova strage nell'Egeo. Dieci migranti, tra cui 5 bambini, sono morti a causa del capovolgimento di un'imbarcazione con la quale cercavano di arrivare sulle coste greche.

I migranti erano partiti dalla provincia turca di Canakkale e forse volevano approdare sull'isola ellenica di Lesbos. Ricordiamo che giovedì scorso 24 migranti, di cui 10 bambini, hanno perso la vita in un naufragio al largo dell'isola di Samos.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO