Pakistan: ucciso giornalista islamico difensore delle minoranze sciita e cristiana

khurram-zaki.jpg

Khurram Zaki, 40 anni, giornalista e attivista per i diritti umani, è stato ucciso il 7 maggio scorso in Pakistan, a Karachi. Era di fede islamica e difendeva coraggiosamente le minoranze sciita e cristiana nel suo paese. A freddarlo, mentre cenava in un ristorante, sarebbero stati degli uomini che hanno aperto il fuoco da motociclette in corsa.

Zaki dirigeva il sito Let us Build Pakistan ("Lasciateci costruire il Pakistan"), ispirato da valori laici e progressisti contro ogni forma di settarismo. Come riporta Al Jazeera, a rivendicare la sua esecuzione è stato il portavoce di un gruppo separatosi dai Talebani pachistani, Hakeemullah. La cellula fondamentalista lo ha apertamente accusato per la sua recente campagna contro un imam della Moschea Rossa di Islamabad. Evidenziamo che il giornalista aveva sporto denuncia proprio contro Abdul Aziz per incitamento all'odio e alla violenza contro la minoranza sciita.


Parlando ad Al Jazeera, Jibran Nasir, avvocato e attivista, ha detto che non ci sono dubbi sul fatto che Zaki abbia pagato con la vita il suo impegno in favore di cause liberali. "La ragione principale dietro l'assassinio di Zaki è stato il suo costante e coraggioso attivismo", ha dichiarato Nasir.

L'uccisione di Zaki arriva in un momento molto difficile per i sostenitori dei diritti umani in Pakistan. Sabato scorso cadeva il secondo anniversario dell'assassinio di Rashid Rahman, un avvocato dei diritti umani. Mentre il 25 aprile, ricorreva il primo anniversario dell'uccisione di Sabeen Mahmud, un altro attivista liberal di primo piano.

Secondo, Nasir c'è scarsa attenzione da parte delle autorità governative nei confronti degli attivisti. "A differenza dei politici, noi non abbiamo diritto alla scorta", ha detto. In ogni caso, l'avvocato giura che sarà fatta giustizia della morte di Zaki; "abbiamo raccolto accuse di vario tipo contro Aziz, tra cui i suoi rapporti con l'Isis".


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO