Prime pagine di oggi, giovedì 26 maggio 2016

Una delle notizie del giorno è il Lungarno che sprofonda: Libero titola Si rompe il tubo, Renzi e governo ladri, Il Fatto Quotidiano La voragine di Firenze e la Giglio Magico Spa, mentre Il Giornale ironizza con Ecco la rottamazione di Renzi. Sempre il Giornale dà ampio spazio in prima pagina a Compagnie elettriche, gara a risarcire il canone. Una voragine fra i tesori, Firenze ferita è il titolo de La Repubblica che, a centro pagina, titola Scafisti, strage senza fine. Salvati oltre 500 migranti.

Il Terzo settore ora può farsi “primo” titola Avvenire, mentre il Corriere della Sera apre con Il miracolo dei 562 salvati in mare. Altro titolo importante: Per l’industria il peggior dato sul fatturato da tre anni.

Il patto tra Obama e Renzi apre Il Secolo XIX, mentre Il Mattino apre con Stadi violenti, la sfida di Renzi. Il Tempo piazza in prima pagina tre titoli “forti”: Fermate Napolitano, Giubileo, lavoro, usura e Atac. I flop e le vergogne di Roma e, ancora, Facciamo sfilare i Marò.

Bce pronta ad accettare i bond greci è il titolo più rilevante del Sole 24 Ore. Noi li salviamo è l’apertura dell’Unità sul salvataggio dei migranti. Il Manifesto apre con La frana, titolo che evoca il crollo del Lungarno ma che si estende all’ex sindaco e ora presidente del Consiglio, Matteo Renzi (nella foto grande insieme a Dario Nardella).

Su Calcioblog le prime pagine dei tre quotidiani sportivi con interessanti sviluppi nelle trattative di calciomercato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO