Ivrea, incendio divampa nell’ex Olivetti: sei persone ustionate

É di sei persone rimaste ferite il bilancio dell'incendio divampato intorno alle 21 di oggi nell’ex Interchimica a Scarmagno, alle porte di Ivrea, nell’area in cui si trova il complesso dell’ex Olivetti.

Le cause dell’incendio non sono ancora state accertate, ma nel corso delle operazioni dei vigili del fuoco si sarebbero verificate diverse esplosioni udite a oltre 10 chilometri di distanza, legate molto probabilmente ai prodotti chimici lavorati nella struttura.

A bruciare sono i capannoni della Darkem al civico 31 di via Masero, non lontano da dove nel marzo 2013 divampò un altro incendio simile. Delle sei persone rimaste ferite, quattro sono vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme: i due più gravi sono stati trasportati al CTO di Torino in codice giallo, mentre gli altri quattro sono stati medicati all’ospedale di Ivrea.

Al momento non è chiaro se ci siano rischi per le abitazioni più vicine alla zona interessata dall'incendio.




(in aggiornamento)

incendio-scarmagno.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO