Thailandia, raid al tempio delle tigri di Kanchanaburi: trovati morti 40 cuccioli di tigre - FOTO

Il famoso tempio buddista di Kanchanaburi, a pochi chilometri ad ovest di Bangkok, è stato chiuso al pubblico dopo un raid delle autorità che ha portato alla luce quello che migliaia di turisti segnalavano da tempo: le tigri ospiti del tempio ribattezzato “Tiger Temple”, una delle principali mete turistiche della provincia di Kanchanaburi - con frequenti tour giornalieri in partenza da Bangkok - venivano maltrattate e tenute in condizioni pessime dai monaci che gestiscono la struttura.

Ma quello che i turisti vedevano era soltanto la punta dell’iceberg: oltre alle tigri in gabbia e in catene, malnutrite e deperite, le forze dell’ordine hanno rinvenuto i cadaveri di 40 cuccioli di tigre conservati in alcuni congelatori nella cucina della struttura.

Questo ha fatto partire un’inchiesta per abuso e presunto traffico di fauna selvatica. I monaci, che continuano a sostenere di non aver fatto nulla di male, non avrebbero conservato soltanto i cadaveri dei cuccioli di tigre, ma anche altre parti del corpo degli esemplari adulti deceduti nella struttura, dagli arti alle interiora. Non si esclude che i monaci utilizzassero quei resti per la medicina tradizionale cinese.

La struttura è stata prontamente chiusa al pubblico, mentre gli esemplari di tigri ancora in vita saranno trasferiti altrove. In queste ultime ore ben 52 tigri sono già state portate via dal tempio, mentre le rimanenti 85 saranno trasferite nelle prossime ore.

KANCHANABURI, THAILAND - JUNE 1: A tiger peers through the bars of its cage at the Wat Pha Luang Ta Bua Tiger Temple on June 1, 2016 in Kanchanaburi province, Thailand. Wildlife authorities in Thailand raided a Buddhist temple in Kanchanaburi province where 137 tigers were kept, following accusations the monks were illegally breeding and trafficking endangered animals. Forty of the 137 tigers were rescued by Tuesday from the country's infamous 'Tiger Temple' despite opposition from the temple authorities.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO