Genova, precipita ascensore pubblico a Pegli: ferite una donna e sua figlia

ascensore-genova.jpg

Una donna e sua figlia di 3 anni sono rimaste ferite quando l’ascensore pubblico in cui si trovavano in via Rizzo a Genova, nel quartiere Pegli, ha ceduto e la cabina è precipitata a terra da un’altezza di circa 50 metri.

É accaduto intorno alle 12.30 e le cause sono ancora da accertare. La donna è rimasta gravemente ferita ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Martino, mentre la bimba, ferita in modo lieve, si trova ricoverata al Gaslini.

L’ascensore, lo scrive Il Secolo XIX, è gestito da un consorzio pubblico ed era a disposizione dei residenti della zona, tutti dotati delle chiavi per il suo utilizzo.


(in aggiornamento)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO