Aeroporto di Istanbul-Atatürk: esplosioni kamikaze, almeno 41 morti e 239 feriti - foto

Aggiorna la diretta

12.35 - Il governatore di Istanbul ha aggiornato il bilancio degli attentati di ieri sera, confermando il decesso di 41 persone e il ferimento di oltre 239 persone.

Almeno 13 delle vittime, secondo fonti ufficiali, non sarebbero cittadini turchi. Nel dettaglio a perdere la vita sarebbero stati 5 cittadini dell’Arabia Saudita, 2 dell’Iraq, e gli altri da Tunisia, Uzbekistan, Cina, Iran, Ucraina e Giordania.

109 feriti sono già stati dimessi dagli ospedali della città.

29 giugno 2016 - É salito a 36 morti e 147 feriti il bilancio degli attentati di ieri sera all’aeroporto internazionale di Istanbul, compiuti da tre uomini armati di Kalashnikov che si sono fatti esplodere non appena individuati dalle forze dell’ordine.

Al momento nessuno ha rivendicato l’attacco, ma il primo ministro turco Binali Yildirim ha già attribuito la responsabilità allo Stato Islamico.

I tre uomini, secondo quanto ricostruito, hanno preso un taxi per raggiungere l’aeroporto e hanno lanciato l’attacco al terminal degli arrivi internazionali.

23.20 Il bilancio delle vittime sale a 28: lo comunica il governo locale che aggiunge che i feriti sarebbero circa 60.
Novità anche sulla dinamica dell'accaduto: secondo alcuni voci riferite da media turchi i kamikaze sarebbero stati tre e non due.

22.41 L'utente Twitter imgedengemi ha pubblicato sul suo account e su Facebook diverse foto scattate da un suo amico fotografo presente sul posto. Sono foto molto cruente che non pubblichiamo. Ha pubblicato anche un video dove si vede la registrazione di una telecamera di sicurezza dell'aeroporto nel momento di una delle due esplosioni.

22.20 L'attacco è avvenuto nella zona delle partenze internazionali dell'aeroporto di Istanbul-Atatürk.

21.53 Arrivano conferme su questa ricostruzione: scontro a fuoco tra polizia e due attentatori che si sarebbero poi fatti esplodere.

21.53 Alemeno 10 persone sono morte in seguito all'attacco di oggi all'aeroporto di Istanbul-Atatürk, a comunicarlo il ministro dell'interno turco.

21.49 Reuters cita fonti ufficiali: la polizia ha sparato per cercare di neutralizzare i due attentatori, che poi sarebbero riusciti a farsi esplodere. La sparatoria sarebbe avvenuta nella zona taxi, mentre almeno uno dei due kamikaze si sarebbe fatto esplodere in prossimità dei controlli di sicurezza all'interno dello scalo (i primi controlli, non quelli in prossimità degli imbarchi).

21.42 Reuters cita il media turco Haberturk e parla di almeno 40 feriti trasportati verso l'ospedale.

21.38 Altri tweet con foto dall'aeroporto.



21.32

Secondo alcuni media turchi sarebbero state lanciate due bombe a mano. La Cnn turca parla invece di due kamikaze: uno all'interno dell'aeroporto, uno fuori.

21.28 Foto pubblicata da CNN Turk.



21.21 Reuters cita fonti ufficiali turche: due esplosioni e diversi feriti.

21.17 L'agenzia Reuters riporta che all'aeroporto di Istanbul-Atatürk ci sono state delle esplosioni e una sparatoria.

Cnn Turk ha parlato con testimoni che hanno parlato di "due forti esplosioni".

Non ci sono al momento ulteriori notizie, ancora non sappiamo se si tratti di un attacco, di un incidente o di un falso allarme.

Notizia in aggiornamento

istanbul-aeroporto.jpg

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 312 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO