Sciopero Alitalia, voli a rischio martedì 5 luglio

ROISSY EN FRANCE, FRANCE:  (FILES) This file picture taken 30 September 2003 of an Alitalia plane at Roissy Charles de Gaulle airport, near Paris. Company chairman Giuseppe Bonomi said late 05 April 2004 that Alitalia can survive for only a month without government action,although he later qualified this statement.     AFP PHOTO/FILES/JACK GUEZ  (Photo credit should read JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

Martedì 5 luglio, dalle ore 11 alle ore 15, è stato indetto uno sciopero dei piloti e degli assistenti di volo di Alitalia. Si tratta del primo sciopero di Alitalia dopo molti anni.

Filt Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo hanno proclamato l’agitazione spiegando i motivi che hanno convinto i sindacati alla mobilitazione con “argomenti legati alle condizioni di vita e di lavoro delle persone, su cui si riversano decisioni aziendali mai discusse preventivamente”.

Si va dall’aumento degli orari di lavoro alle procedure di licenziamento individuale al di fuori delle regole, dall’eliminazione delle agevolazioni decennali che consentono a lavoratori pendolari di spostarsi a quelle per tutti coloro che hanno ha condizioni familiari e personali delicate.

L’ad Cramer Ball aveva definito “incomprensibile” lo sciopero e aveva chiesto ai sindacati di cancellarlo, una richiesta che è stata immediatamente rigettata dalle sigle sindacali.

Anche Meridiana ha annunciato uno sciopero per la giornata di domani. Le sigle Usb, Apm e Cobas hanno bocciato l'intesa quadro raggiunta lunedì scorso per l’accordo con Qatar Airways.

I voli saranno a rischio e un'ulteriore incertezza deriva dallo stop annunciato anche da Meridiana. In questo caso a proclamare l'agitazione sono Usb, Apm e Cobas, che hanno bocciato l'intesa quadro raggiunta lunedì scorso, quella che dovrebbe aprire la strada all'accordo con Qatar Airways.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO