Campania, scomparso cercatore di funghi

Da tre giorni non si hanno più notizie dell’uomo che stava cercando funghi nei boschi dell’Irpinia

Da tre giorni non si hanno più notizie di Antonio Rocco, un sessantaquattrenne di Olevano sul Tusciano (Salerno) disperso mentre cercava funghi in compagnia di alcuni amici nei boschi situati sulle pendici del monte Polveracchio, nei pressi del comune di Senerchia (Avellino).

Le ricerche sono iniziate venerdì sera dopo che l’uomo – allontanatosi alla ricerca di una zona migliore – ha chiamato con il suo cellulare gli amici comunicando di essersi smarrito. Da quel momento l’uomo non ha più potuto comunicare con i suoi amici che hanno dato l’allarme.

Negli ultimi tre giorni i volontari della Protezione civile, le Guardie forestali, i Carabinieri, membri del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, diverse squadre dei vigili del fuoco e anche un elicottero AB412 del nucleo hanno operato nella zona del Polveracchio, con il coordinamento di una Unità di comando locale, senza che il loro impegno andasse a buon fine.

Nelle ultime ore sono stati utilizzati anche dei droni per compiere un monitoraggio a più ampio raggio della zona in cui si presume di trovare Rocco.

L’area nella quale vengono compiute le ricerche è piuttosto impervia e col passare delle ore diminuiscono le speranze di un esito positivo delle ricerche.

I Vigili del Fuoco e il personale specializzato del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico stanno ispezionando gole, pareti, canaloni e grotte per verificare se l’uomo non sia per caso scivolato.

Via | Askanews | Avellino Today

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO