Sparizioni forzate in Egitto, flashmob di Amnesty a Roma

Amnesty International ha organizzato nella mattinata di oggi numerosi flash mob in diverse città europee, tra cui la centralissima e scenografica Piazza del Pantheon a Roma, per protestare contro le sparizioni e le torture in Egitto.

Secondo un dossier pubblicato oggi dalla ong in Egitto si registrano 3-4 sparizioni forzate al giorno, anche a carico di adolescenti, le torture da parte delle forze di sicurezza sono quotidiane e molti processi a carico di non allineati e oppositori al regime militare finiscono con la pena di morte.

Al Pantheon erano presenti anche grandi striscioni gialli con su scritto "#StopEnforcedDisappearance", cartelli che chiedono "Verità per Giulio Regeni", il giovane ricercatore ucciso lo scorso gennaio al Cairo. Altri cartelli, neri, tenuti in mano dai partecipanti, riportano ognuno la storia di un giovane egiziano scomparso, ucciso o torturato.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO