Strage Nizza: chi è Mohamed Lahouaiej Bouhlel, l'attentatore. Il profilo dell'autista del camion

17.30 - Arrivano le prime informazioni ufficiali sull'attentatore di ieri a Nizza. A parlare è il procuratore francese François Molins.

L'attentatore si chiamava Mohamed Lahouaiej Bouhlel, di nazionalità tunisina, residente a Nizza, divorziato, padre di famiglia. Era noto alla polizia per minacce e violenze; condannato a marzo 2016 a 6 mesi (pena sospesa) per un'aggressione dopo un incidente stradale. Non c'era il minimo segno di radicalizzazione.

10.50 - Chi è l'attentatore della strage a Nizza? Le autorità ancora non hanno diffuso informazioni ufficiali sull'identità dell'autista del camion, dando solo - nella notte di ieri - la notizia della sua "neutralizzazione", cioè della sua uccisione da parte delle forze di polizia.

Secondo le fonti francesi più attendibili - tra cui l'agenzia AFP - si tratterebbe di un cittadino franco-tunisino con residenza a Nizza. Nel camion sarebbero stati trovati i suoi documenti, che indicano il suo anno di nascita: 1985.

Il giornale locale Nice Matin comunica che la casa dell'uomo si trova nel quartiere Abattoirs; già da questa mattina sono in corso le perquisizioni della polizia nell'abitazione.

L'attentatore era noto alla polizia per piccoli crimini, non faceva parte delle liste di terroristi.

Le Figaro scrive che il camion sarebbe stato noleggiato due giorni prima a Saint-Laurent-du-Var, comune nei pressi dell'aeroporto di Nizza.

Non risulta, al momento, l'esistenza di complici dell'attacco di ieri.

Vota l'articolo:
3.99 su 5.00 basato su 103 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO