Rio 2016: volevano preparare attentati, arrestati 10 brasiliani

A due settimane dall'inizio delle Olimpiadi di Rio 2016 l'allerta è massima. Il tema sicurezza è - ovviamente - in primo piano, e in tal senso arriva oggi la notizia dell'arresto di dieci persone.

A comunicarlo, in una conferenza stampa, il ministro della giustizia Alexandre Moraes: dieci cittadini brasiliani sono stati arrestati nello stato di Paraná perché stavano progettando attentati in occasione dei giochi olimpici.

Le persone arrestate non fanno parte dell'autoproclamato Stato Islamico ma - segnalano le istituzioni - avevano cercato di entrare in contatto con il gruppo jihadista.

Gli arresti sono stati prontamente effettuati quando il piano di attacco ancora non era giunto alla fase operativa: la cellula terroristica non aveva comprato le armi quando le comunicazioni via internet tra i membri sono state intercettate dall'Intelligence brasiliana.

La sicurezza a Rio durante i Giochi sarà garantita dalla presenza in strada di 80mila tra poliziotti e soldati.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO