Turchia: emesso mandato d'arresto per 42 giornalisti

Le autorità di Ankara hanno emesso un mandato d'arresto nei riguardi 42 giornalisti. Dopo le manifestazioni di ieri in piazza Taksim, in cui migliaia di persone hanno chiesto al governo di rispettare le regole democratiche e i diritti umani, il presidente Recep Tayyip Erdogan torna ad usare il pugno di ferro.

La repressione nei confronti delle stampa libera non nasce certo oggi in Turchia, ma il fallito colpo di Stato pare offrire l'occasione alle autorità turche per ultimare "la pulizia" iniziata mesi fa. Della lista dei 42, secondo quanto riportato dalla Bbc, fa parte anche Nazli Ilicak. La parlamentare e giornalista veterana di 72 anni, nell'ultimo periodo, non ha risparmiato critiche molto severe ad Erdogan. Precisiamo, a tale proposito, che è stata licenziata dal Sabah (quotidiano filo-governativo), per aver sollevato molti rilievi nei confronti di alcuni ministri implicati in uno scandalo di tangenti.

Per il presidente turco, il responsabile del tentato golpe rimane Fethullah Gulen, leader religioso in esilio negli Stati Uniti. Tuttavia, sta diventando grottesca l'accusa nei confronti di tutti i fermati di connivenza con il predicatore. Dopo il 15 luglio, lo ricordiamo, le autorità turche hanno arrestato ed epurato circa 80 mila persone. Inoltre, è stata sospesa la Convenzione europea dei diritti dell'uomo e sono stati chiusi sindacati, associazioni, ospedali, università e scuole.

Oggi, presso il palazzo presidenziale, avrà logo un incontro tra il presidente Erdogan, il segretario del partito Akp al governo, Binali Yildirim, e i capi di partiti di opposizione. Fatta eccezione per Selahattin Demirtas, leader del partito curdo, Hdp.

Dal vertice odierno potrebbero venire fuori nuove misure emergenziali, mentre le associazioni che difendono i diritti umani continuano a denunciare il comportamento liberticida di Ankara.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO