Elizabeth (New Jersey): trovate 5 bombe, 1 esplosa durante operazioni disinnesco - video

Cinque ordigni

sono stati ritrovati questa notte ad Elizabeth, città del New Jersey a meno di mezz'ora di distanza da New York.

L'allarme è scattato attorno alle 20.30 locali di ieri quando due uomini hanno segnalato alla polizia di aver visto un pacco sospetto in un bidone della spazzatura.

Polizia e Fbi sono arrivati sul posto, distante poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Elizabeth, e hanno effettivamente ritrovato uno zaino: conteneva cinque piccoli bombe, probabilmente gettate per disfarsene, visto che gli ordigni non erano collegati a telefoni cellulari o ad orologi che permettessero l'innesco.

Attorno alla mezzanotte e trenta, le 6.30 di questa mattina in Italia, c'è stata un'esplosione: il robot delle forze dell'ordine che stava disinnescando gli ordigni ha accidentalmente causato l'esplosione di uno di essi. Gli agenti, così come i cittadini, erano a debita distanza e dunque l'esplosione non ha provocato feriti.

Nel video in alto, il momento dell'esplosione.

Gli investigatori stanno verificando i possibili collegamenti tra i fatti di New York e quelli di questa notte in New Jersey.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO