Napoli: sfondati finestrini auto sottosegretario Luca Lotti

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti ha trovato la sua auto con il finestrino sfondato. È successo qualche ora fa a Napoli, dove Lotti aveva partecipato ad un incontro con alcuni amministratori del Pd.

Uno zainetto con oggetti personali, tra cui un tablet, sarebbe stato rubato dall'interno della vettura che era parcheggiata in via Don Bosco (alla Doganella).

Rotto anche il finestrino dell'auto di Salvatore Madonna, consigliere comunale in quota Pd.

"Il gravissimo episodio che ha coinvolto Lotti ci lascia sgomenti e dimostra ancora una volta il clima di insicurezza che regna a Napoli. É inquietante che, tra tante auto, siano state danneggiate quella del sottosegretario e del consigliere comunale Salvatore Madonna", dice Assunta Tartaglione, segretario regionale del Pd.

Non è al momento chiaro se l'azione criminale sia collegata al ruolo politico di Lotti e Madonna.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO