Attentato a Berlino: rilasciato il giovane sospettato

Le autorità tedesche hanno rilasciato questa sera l’unica persona sospettata di aver preso parte all’attentato di ieri sera a Berlino.

Già nel corso della giornata odierna erano emersi dei dubbi circa il suo coinvolgimento ed era paventata l’ipotesi che il vero responsabile fosse riuscito a fuggire. Il rilascio del giovane, un cittadino pachistano di 23 anni identificato come Naved B., non fa che confermare quell’ipotesi.

Il giovane era stato bloccato in un parco pochi minuti dopo la tragedia e fin dai primi istanti aveva negato ogni suo coinvolgimento. Oggi, a fronte di elementi insufficienti per andare avanti, si è deciso di rimettere il giovane in libertà.

La caccia al responsabile della morte di 12 persone e del ferimento di quasi 50 persone è da considerarsi ancora in libertà.

BERLIN, GERMANY - DECEMBER 20:  Workers from the Christmas market congregate in a restricted area near where yesterday a lorry ploughed through a Christmas market on December 20, 2016 in Berlin, Germany. So far 12 people are confirmed dead and 45 injured. Authorities have confirmed they believe the incident was an attack and have arrested a Pakistani man who they believe was the driver of the truck and who had fled immediately after the attack. Among the dead are a Polish man who was found on the passenger seat of the truck. Police are investigating the possibility that the truck, which belongs to a Polish trucking company, was stolen yesterday morning.  (Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO