Napoli: spara all'ex e al compagno, 15 anni fa aveva ucciso la prima moglie

spara a ex napoli arrestato da polizia

Ha sparato e ferito l'ex moglie e il nuovo compagno della donna, davanti al tribunale di Napoli. Il responsabile del gesto poco dopo stato arrestato. Solo in seguito al fermo la polizia ha scoperto che una quindicina di anni fa l'uomo, di 54 anni, aveva già ucciso la prima moglie.

Secondo quanto ricostruito fin qui, stamattina l'uomo si era recato, con una pistola in tasca, nella zona del Centro Direzionale della città, dove oltre al tribunale, ci sono uffici, sedi istituzionali e palazzi residenziali. Il 54enne dopo aver esploso i primi colpi avrebbe inseguito la coppia per un centinaio di metri sparando fino all'entrata della stazione ferroviaria della Circumvesuviana.

L'aggressore, che abita a Casalnuovo, è stato fermato dalla Polizia dopo l'intervento di un agente che lo ha chiamato al cellulare riuscendo a convincerlo a desistere e arrendersi. I feriti sono stati trasportati in ospedale dall'ambulanza 118. Secondo le prime informazioni la donna sarebbe stata raggiunta alla testa e l'uomo all'emitorace: sono proprio le condizioni di quest'ultimo a preoccupare maggiormente.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO