Napoli, esplode bombola del gas: un morto

Cinque i feriti.

vigilidelfuoco.jpg

Una bombola del gas che si trovava all'interno della piscina Ariete è esplosa provocando la morte di un uomo, 60 anni, che in quel momento si trovava all'interno della struttura per provvedere alla manutenzione dell'impianto.

L'incendio che ne è scaturito ha carbonizzato il corpo dell'uomo. Ancora ignote le cause della deflagrazione che ha anche causato il ferimento di cinque persone, tre dei quali sono ricoverati al centro Grandi Ustioni dell'ospedale Cardarelli in condizioni gravi.

"Abbiamo sentito un boato fortissimo e ci siamo precipitati in strada", hanno fatto sapere i testimoni di quanto avvenuto. Il tutto è successo in un complesso sportivo di via Guantai a Orsolone, zona collinare di Napoli.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO