Reggio Calabria: maltrattamenti in aula, sospesa maestra di scuola elementare

Una maestra di una scuola elementare di Reggio Calabria è stata sospesa per un anno dal servizio perché accusata di maltrattamenti aggravati nei confronti dei bambini di 6 e 7 anni suoi alunni.

Secondo gli accertamenti svolti dalla polizia, dopo la denuncia dei genitori di un bambino che non voleva più andare a scuola per paura, l'insegnante minacciava pesantemente i piccoli alunni (con frasi tipo "Sentite se vedo qualcuno correre gli rompo la gambe") anche con un bastone battuto sulla cattedra, oltre a colpirli con schiaffi e scappellotti.

In un caso, immortalato dalle telecamere nascoste piazzate dagli agenti, si vede un bambino preso per i capelli e trascinato. Il provvedimento di sospensione per la maestra elementare è stato emesso dal gip di Reggio Calabria al termine di indagini condotte dalla squadra mobile e coordinate dal procuratore Federico Cafiero de Raho e dall'aggiunto Gerardo Dominijanni.

maestra picchia bambini reggio calabria

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO