Milano: fuga di monossido di carbonio in palestra di judo, 8 bambini in ospedale

via sismondi milano


Otto bambini sono stati trasportati questo pomeriggio in ospedale in seguito alla fuoriuscita di monossido di carbonio in una palestra di judo.

I fatti sono successi a via Sismondi a Milano: otto bambini di 10 anni stavano seguendo un corso di judo quando tutti hanno iniziato a sentirsi male. Stordimento, giramenti di testa e conati di vomito. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e sono state aperte le finestre, visto che i presenti notavano un odore "di kerosene".

I bambini sono stati ricoverati tutti in codice giallo in tre ospedali milanesi, mentre sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco che hanno constatato che tutto era dovuto ad un tubo della caldaia che si era staccato.

Gli otto giovani studenti di judo, ricoverati al Fatebenefratelli, al Niguarda e alla clinica De Marchi, fortunatamente non sono in gravi condizioni.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO