Francia, incendio nella centrale nucleare di Flamanville: “Nessun rischio atomico”

Esplosione questa mattina nella centrale nucleare di Flamanville, sulla costa nord della Francia, nella Bassa Normandia. La stampa locale riferisce che l’incidente è avvenuto in una sala macchine intorno alle 8.40 in presenza di diverse persone che sarebbero rimaste ferite a causa delle fiamme divampante dopo l’esplosione.

Le autorità hanno prontamente precisato l’esplosione, forse provocata da un corto circuito, è avvenuta fuori dalla zona in cui si trovano i due rettori e che non c’è alcun rischio atomico o di contaminazione ambientale. Lo spegnimento di uno dei due reattori attivi - un terzo è ancora in costruzione - è avvenuto a titolo precauzionale.

Lo stato di emergenza si è concluso poche ore dopo e la situazione sta lentamente tornando alla normalità.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO