Diga in California, sacchi di pietre per riparare la crepa

Ormai è una corsa contro il tempo.

Enormi sacchi di pietre lanciati in volo da elicotteri nel tentativo di riparare la crepa che da qualche giorno tiene un'intera vallata con il fiato sospeso, dopo i difetti strutturali che sono stati riscontrati nella diga di Oroville.

Intanto, anche camion pieni di massi – gli stessi utilizzati per la raccolta dei rifiuti – si stanno adoperando allo stesso scopo, nel tentativo di porre rimedio alla valvola danneggiata.

Solo ieri oltre 200mila persone erano state evacuate, mentre il governatore della California Jerry Brown ha chiesto aiuto al governo, lodando anche il progetto di Trump di investire un trilione di dollari in infrastrutture.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO