Droga alla Palermo bene da Campania e Calabria, 16 arresti - video

Sedici persone sono finite in manette in seguito ad una vasta operazione antidroga a Palermo. La Polizia ha smantellato un'alleanza tra camorra, 'ndrangheta e cosa nostra che aveva come obiettivo fornire ingenti quantità di droga negli ambienti della "Palermo bene".

Gli stupefacenti provenivano principalmente da Campania e Calabria, ed erano destinati a consumatori "insospettabili", liberi professionisti del capoluogo siciliano.

I gruppi criminali scoperti e arrestati sono due: il primo era legato alla malavita campana; il secondo era quello della rotta della droga collegata alla malavita calabrese.

L'indagine ha preso il via nel 2012, ingenti i sequestri di cocaina, eroina, hashish oltre che di denaro in contanti.

Tra i consumatori, come riportato da Repubblica Palermo, "una giovane, che chiamava con un telefonino intestato alla Corte dei Conti", una consumatrice che "utilizzava un telefonino intestato all’assessorato regionale alla Sanità", un avvocato penalista, un politico, un giornalista, un poliziotto già destituito dal servizio.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO