Donna scomparsa durante crociera, fermato il marito

Una donna di 36 anni è scomparsa durante una crociera nel Mar Mediterraneo a bordo della Msc Magnifica.

La donna, di origine cinese, si era imbarcata con la sua famiglia: il marito tedesco e i due figli. I quattro, residenti a Dublino, sono atterrati a Ciampino il 9 febbraio per imbarcarsi il giorno dopo a Civitavecchia.

Il 20 febbraio, quando la nave è rientrata a Civitavecchia, non c'erano tracce della donna. Il marito e i bambini sono invece scesi regolarmente, recandosi verso l'aeroporto di Ciampino.

Il marito, che non ha denunciato la scomparsa della donna, è stato dunque fermato allo scalo aeroportuale.

Sono in corso le indagini, al momento appare grave la posizione del marito. I suoi avvocati hanno detto all'Adnkronos che "Il nostro cliente intende rispondere e risponderà al Gip negando ogni addebito". L'uomo è stato trasferito al Regina Coeli. I due figli della coppia sono stati affidati a una casa famiglia.

La compagnia MSC Crociere si è messa a disposizione delle autorità. Il sistema di badge dei passeggeri ha confermato che la donna non è mai scesa dalla nave.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO