Napoli: 55 arresti per assenteismo al Loreto Mare, 94 indagati

Il video diffuso dalle forze dell'ordine


È durata due anni l'indagine, svolta dai carabinieri del Gruppo tutela salute e del Nas di Napoli, che ha scoperto migliaia di episodi di assenteismo all'ospedale Loreto Mare di Napoli.

I numeri dell'operazione sono di rilievo: 55 persone arrestate e finite ai domiciliari, 94 gli indagati.

Dopo una serie di segnalazioni, gli inquirenti hanno posizionato telecamere all'interno dell'ospedale, al fine di registrare le persone che effettivamente passavano il badge.

Numerosi i casi rilevati: in molte occasioni alcuni dipendenti strisciavano il badge per i colleghi in realtà assenti. Due operatori socio sanitari, avvertiti al telefono o via sms, strisciavano fino a 20 badge.

C'era anche chi arrivava in ospedale marcando la sua presenza, poi usciva per dedicarsi a tutt'altro: uno dei dipendenti andava a fare lo chef in un hotel in provincia di Napoli; un medico andava a giocare a tennis o a fare compere in gioielleria.

I 55 finiti ai domiciliari sono un neurologo, un ginecologo, nove tecnici di radiologia, 18 infermieri professionali, sei impiegati amministrativi, nove tecnici manutentori e 11 operatori sociosanitari.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO