Germania, 19enne uccide un bambino di 9 anni e pubblica il video online: caccia all’uomo

marcel-hesse.jpg

É caccia aperta in tutta la Germania dopo la pubblicazione online, nella giornata di ieri, del video dell’omicidio di un bambino di 9 anni, massacrato a coltellate dal 19enne identificato come Marcel Hesse, residente nella città di Herne, a nord-ovest del Paese.

Tutto è accaduto in poco tempo, secondo quanto ricostruito dalle autorità locali. Il 19enne era collegato a una chat nel “dark web” quando, dopo aver bevuto quella che è stata descritta come una grande quantità di vino, ha spiegato a chi era collegato in quel momento di voler fare qualcosa di orrendo.

A quel punto si è scollegato dalla chat ed è tornato dopo 31 minuti, postando il video dell’omicidio appena commesso e annunciando di voler uccidere anche una seconda persona.

L’allarme è stato lanciato e poco dopo le autorità hanno fatto irruzione in casa del giovane. Lì è stato rinvenuto il cadavere del bambino - figlio dei vicini di casa del giovane - mentre del 19enne nessuna traccia. Da ore, ormai, Marcel Hesse è in fuga e la polizia locale ha invitato tutti i cittadini a non avvicinare l’adolescente, considerato armato e pericoloso fino a prova contraria.

La caccia all’uomo prosegue.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO