Emirati Arabi Uniti, coppia detenuta da gennaio per aver avuto rapporti fuori dal matrimonio

emlyn-culverwell.jpg

Una donna ucraina di 29 anni e il suo compagno sudafricano di 27 anni, Iryna Nohai e Emlyn Culverwell, sono attualmente detenuti negli Emirati Arabi Uniti, dove si trovavano entrambi per lavoro, per aver avuto rapporti sessuali al di fuori del matrimonio.

A denunciare il tutto alla stampa è stata la famiglia del giovane sudafricano, che ormai da settimane non riesce a mettersi in contatto con Emlyn e che al momento non è riuscita a trovare supporto da parte delle autorità del Sudafrica. É accaduto tutto nel gennaio scorso quando Iryna Nohai si è recata in ospedale ad Abu Dhabi dopo aver accusato dei crampi addominali.

Lì, dopo la visita dei medici, la 29enne ha scoperto di essere incinta del suo compagno. I due, però, non sono sposati e negli Emirati Arabi Uniti il sesso fuori dal matrimonio è illegale e per questo motivi i medici della struttura hanno allertato le autorità locali.

La coppia, a quel punto, è stata fermata per ulteriori accertamenti e la loro situazione al momento è incerta. Il ministro degli esteri del Sudafrica ha spiegato di non poter far nulla visto che si tratta di una legge locale degli Emirati Arabi Uniti, ma ha consigliato ai due giovani di chiedere l’assistenza di un buon avvocato.

Da gennaio la coppia risulta detenuta e il governo degli Emirati Arabi Uniti non ha ancora rilasciato una dichiarazione per fare luce sulla vicenda. Ufficialmente la coppia si trova in carcere in attesa del completamento delle indagini da parte delle autorità locali, ma non è chiaro cosa stia succedendo.

Quello che è certo è che, in caso di condanna, i due giovani rischiano una lunga detenzione nel Paese.

Foto | Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO