Germania, uccide un bambino di 9 anni e pubblica il video online: arrestato il 19enne Marcel Hesse

marcel-hesse.jpg

É finita la fuga di Marcel Hesse, il 19enne tedesco ricercato dalle autorità per l’omicidio di un bambino di 9 anni, ucciso a coltellate quattro giorni fa ad Herne, a nord-ovest della Germania.

Ieri, dopo tre giorni di latitanza, il giovanissimo si è recato presso un chiosco della sua città e ha chiesto ai titolari di chiamare la polizia, spiegando di essere ricercato. L’arresto è scattato pochi minuti dopo.

Il 19enne ha ammesso di aver convinto il giovanissimo vicino di casa a seguirlo in cantina e, una volta lì, di averlo massacrato con 56 coltellate, filmando e fotografando il tutto con l’intenzione di pubblicarlo online.

Le autorità sospettano che quello del piccolo Jaden non sia l’unico omicidio commesso da Hesse. A poca distanza dal luogo dell’arresto, infatti, un’abitazione è stata data alle fiamme e due cadaveri sono stati rinvenuti al suo interno. Sono in corso accertamenti per capire se il 19enne, che non ha mai lasciato la città di Herne, si sia nascosto proprio in quell’abitazione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO