Etiopia: frana una discarica, 46 morti

È avvenuto nella più grande discarica della capitale Addis Abeba.

46 persone sono morte a causa della frana avvenuta nella discarica di Koshe, la più grande che si trova ad Addis Abeba, capitale dell'Etiopia. Il crollo è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, e ancora adesso sono al lavoro i soccorritori per provare a mettere in salvo chi è rimasto incastrato.

Per il momento, sono state ritrovate 37 persone, di cui due gravemente ferite. La maggior parte delle vittime, invece, sono donne e bambini.

Nella discarica, che ha più di 50 anni, vivono un numero imprecisato di persone, all'interno di case improvvisate in fango e legno. Ogni giorno, sul luogo si recano 500 persone in cerca di pezzi da rivendere. Ogni anno, la capitale produce 300mila tonnellate di spazzatura.

È in costruzione una centrale elettrica per ricavare energia pulita dalla discarica che dovrebbe rappresentare una soluzione al problema.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO