Amatrice: migliora il vigile del fuoco rimasto folgorato. La visita di Pirozzi


Sono in miglioramento le condizioni del vigile del fuoco che sabato è rimasto folgorato mentre era al lavoro ad Amatrice.

Il 35enne stava operando in una delle zone terremotate, in frazione Castel Trione, quando è entrato in contatto con un cavo dell'alta tensione dell'Enel ricevendo una forte scarica.

Il vigile del fuoco, di nome Francesco, è stato immediatamente trasportato in elicottero all'Ospedale Gemelli di Roma. Le sue condizioni sono migliorate e già ieri dall'account Twitter dei Vigili del fuoco si leggeva: "Stabili, ma con segnali positivi, le condizioni di Francesco, il vigile del fuoco infortunatosi ieri ad #Amatrice".

Francesco, originario di Andretta (in provincia di Avellino), ha avuto anche diversi messaggi da parte del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi. Nello stesso pomeriggio di sabato, Pirozzi ha scritto su Facebook: "Vorrei esprimere profonda vicinanza a FB di Roma, un vigile del fuoco, che opera ad Amatrice e che in mattinata mentre svolgeva il suo servizio ha avuto un grave infortunio toccando un cavo dell'alta tensione dell'Enel. Siamo con TE in questo momento cosi critico.. Forza e coraggio".

Poco fa lo stesso sindaco Pirozzi si è recato in ospedale pubblicando una foto con il vigile del fuoco ferito. Le sue condizioni sono fortunatamente in miglioramento. Questo il testo scritto dal primo cittadino:

AMATRICE NON DIMENTICA..
Al nostro fianco dal 24 Agosto.
Abbiamo pregato la Madonna DI FILETTA.
ORA STAI MEGLIO VIGILE DEL FUOCO.
TI ABBIAMO DONATO LA NOSTRA FELPA,
E IL NOSTRO 118 (LAVORO ECCELENTE).
Questa è L'ITALIA CHE PIACE A "NOI",SOLIDALE ED EFFICENTE.
#SIAMOUNGRANDEPOPOLO

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO