Usa, arriva la tempesta "Stella": rinviato vertice Trump-Merkel

Il rinvio del vertice tra Donald Trump e Angela Merkel è solo una delle conseguenze dell'allarme per la tempesta che si sta abbattendo sul nord-est degli Stati Uniti.

La tempesta, che negli States è stata soprannominata "Stella", ha causato la cancellazione di migliaia di voli. Le previsioni del forte maltempo hanno messo in difficoltà soprattutto New York, dove le scuole oggi sono chiuse.

Sulla Grande Mela è arrivata una super nevicata, la più intensa di tutto l'inverno, con previsioni di 60 centimetri di neve. In vista della tempesta, i cittadini hanno fatto scorte nei supermercati.

"A causa delle temperature glaciali, del vento e delle neve che colpiranno la città vi invito a non uscire di casa", ha detto il sindaco Bill De Blasio. "E se proprio dovete farlo, che sia per il tempo più limitato possibile"

Il governatore Andrew Cuomo, parlando a CBS Radio, ha detto: "Oggi è un buon giorno per restare a casa... fuori ci sarà una situazione molto pericolosa".

Gli stati maggiormente coinvolti - che già hanno dichiarato lo stato d'emergenza - sono New York, Pennsylvania, New Jersey e Virginia, con temperature più basse fino a quasi 10 gradi rispetto alla media nazionale.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO