Terremoto, consegnate le prime 25 casette al comune di Amatrice

casette-amatrice.jpg

Si è tenuta questa mattina al Campo Zero di Amatrice, in provincia di Rieti, la cerimonia di consegna delle prime soluzioni abitative di emergenza, 25 in tutto, per i cittadini a cui erano state assegnate il 20 gennaio scorso con un’estrazione.

All’evento, alle 11 di oggi, hanno partecipato il capo del Dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e, ovviamente, il sindaco della città Sergio Pirozzi, che ha dichiarato:

Questa è la quarta tappa di un lungo percorso. Ma in queste prime quattro tappe c’è stato il lavoro degli uomini. Perché ogni risultato che si ottiene è frutto del lavoro dell’uomo. E io non dimentico tutto questo. Io non dimentico che un volontario del Piemonte è morto per servire questa terra. Vedete, io non so cosa succederà, ma finché ci saranno esseri umani come quelli che ho conosciuto io in questi mesi, questa terra avrà un futuro. Non ce lo dimentichiamo mai. Come non dimentichiamo mai il vigile del fuoco che per servire questa terra ha rischiato la vita. Oggi, queste prime 25 case le dedichiamo al volontario che non c'è più. Io vi ringrazio, uomini. Per quello che siete. E per quello che state facendo. E per quello che farete.

Per queste prime 25 casette l’estrazione è stata effettuata tra tutti quelli che ne avevano fatto richiesta, dando la priorità agli invalidi al 100%, ai nuclei familiari con almeno una persona di oltre 75 anni e con almeno il 75% di disabilità.

Foto | Radio Amatrice

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO