El Salvador, 30 omicidi in 24 ore

Tutti legati all'attività criminale delle maras.

El Salvador, come noto, è una delle nazioni più violente al mondo, soprattutto a causa dell'azione criminale delle maras, che abbiamo in parte imparato a conoscere anche in Italia.

Nella sola giornata di mercoledì si sono registrati ben 30 omicidi nello stato centroamericano, tutti legati alle gang criminali che controllano intere aree delle città.

Ben 17 delle 30 vittime complessive erano infatti esponenti di qualche maras, mentre le altre vittime sarebbero persone innocenti finite in mezzo.

Scrive l'Ansa: "9 persone sono morte durante una sparatoria fra gang rivali a San Martin, a una cinquantina di kilometri da San Salvador, e altre 6 sono morte in uno scontro fra delinquenti e guardie giurate nel centro della capitale. Il Salvador è uno dei paesi con maggiore tasso di omicidi al mondo, insieme al suo vicino centroamericano, l'Honduras, con 103 e 81,7 casi ogni 100 mila abitanti nel 2015 e il 2016, rispettivamente, secondo dati delle Nazioni Unite".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO