Roma, rapinato e picchiato da un gruppo di ragazzi sul treno per Nettuno

metro-roma.jpg

Barbara aggressione ieri mattina a bordo di un treno partito da Nettuno e diretto a Roma. Un gruppo di ragazzi non ancora identificati, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, si è avventato su un cittadino indiano di 34 anni e, dopo averlo rapinato, lo ha aggredito con calci e pugni al volto.

É stata la stessa vittima a lanciare l’allarme alla stazione di Lavinio, in provincia di Anzio, e chiedere aiuto agli agenti della polizia ferroviaria. Il 34enne è stato trasportato subito all’ospedale di Anzio, dove gli è stata riscontrata la frattura della mandibola, del naso e degli zigomi.

L’uomo si trova ora ricoverato in prognosi riservata ad Anzio, ma nella giornata di domani dovrebbe essere trasferito all’ospedale San Camillo di Roma per essere sottoposto a un intervento chirurgico maxillo-facciale.

Degli aggressori, al momento, nessuna traccia. I filmati delle telecamere presenti lungo il percorso effettuato dal treno sono già state acquisiti dalle autorità.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 43 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO