Un ciclone si è abbattuto sull'Australia

Il ciclone Debbie trasporta venti fino ai 263 chilometri orari

Un potente ciclone si è abbattuto sull'Australia, un fenomeno atmosferico soprannominato Debbie che ha trasportato venti fino a 263 chilometri orari.

Oltre 45mila abitazioni sono rimaste senza elettricità, soprattutto nella zona del Queensland settentrionale. Per il momento, comunque, non risultano esserci morti o feriti, ma solo parecchi danni alle abitazioni.

Lo stato d’emergenza è stato comunque regolarmente attivato, nonostante il peggio sia ormai passato: la tempesta ha perso potenza, passando dalla categoria 4 alla categoria 3.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO