Sequestrati a Roma 281 kg di hashish

Due persone arrestate, 281 chili di hashish e 2 pistole sequestrate, è il bilancio di due distinte operazioni antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Roma. Sul litorale, un operaio romano di 44 anni, incensurato, è stato fermato mentre trasportava in auto 8 borsoni contenenti 130 chili di hashish. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha consentito di ritrovare anche due pistole con matricola abrasa e relative munizioni.

A Tor Bella Monaca, invece, i carabinieri hanno fatto irruzione in una sala giochi, arrestando il titolare mentre tentava di disfarsi di alcune dosi. La perquisizione in una cantina a consentito di recuperare oltre 150 chili di hashish, suddivisi in 27 panetti. La droga era destinata al mercato illegale del litorale e della periferia est di Roma e avrebbe fruttato ai trafficanti circa 3 milioni di euro.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO